Ci sono vantaggi se si accetta il 730 precompilato?

Sì. Nel caso di presentazione della dichiarazione precompilata direttamente o tramite il sostituto d’imposta che presta assistenza fiscale, senza modifiche ovvero con modifiche che non incidono sulla determinazione del reddito o dell’imposta:
  • non si effettua il controllo documentale ai sensi dell’articolo 36-ter del D.P.R. n. 600/1973 sui dati relativi agli oneri indicati nella dichiarazione precompilata forniti dai soggetti terzi (interessi passivi, premi assicurativi e contributi previdenziali);
  • non si applica il controllo preventivo sulla spettanza delle detrazioni per carichi di famiglia in caso di rimborso superiore a 4.000 euro, anche determinato da eccedenze d’imposta.
Al contrario, tali controlli sono effettuati se la dichiarazione precompilata viene presentata direttamente all’Agenzia delle Entrate o al sostituto d’imposta che presta assistenza fiscale, con modifiche e o integrazioni che incidono sulla determinazione del reddito o dell’imposta.
In ogni caso, sono effettuati i controlli sui dati indicati nella Certificazione Unica.