Come si calcola l’acconto dell’imposta sostitutiva del TFR?

L’acconto si puo determinare utilizzando  due metodi diversi :
  • il metodo storico: in tal caso, l’acconto è pari al 90% dell’imposta sostitutiva dell’anno precedente, quindi imposta sostitutiva TFR 2013 x 90%; oppure
  • il metodo previsionale: in tal caso, l’acconto è pari al 90% dell’imposta calcolata sulla rivalutazione presunta maturata per l’anno in corso, quindi: [(TFR al 31.12.2014  dei dipendenti presenti al 30.11.2014 + rivalutazioni TFR dei dipendenti cessati dal 01.01.2014 al 30.11.2014) x indice ISTAT dicembre 2013] x 11% x 90%.
L’utilizzo del metodo previsionale può essere particolarmente conveniente qualora, nel corso del 2014, si siano verificate riduzioni significative del numero di dipendenti.