Dove vanno indicate nell’Unico le collaborazioni saltuarie ed occasionali?

I redditi occasionali vanno indicati nel quadro RL dedicato ai "redditi diversi".

Nello stesso quadro devono essere indicati i compensi lordi percepiti nel periodo d’imposta e le spese documentate afferenti detti redditi sostenute nello stesso periodo. Il contribuente indicherà inoltre le ritenute subite all’atto della percezione del compenso che costituiscono un anticipo dell’imposta personale dovuta sul suo reddito netto complessivo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.