Le videoriprese nei luoghi di lavoro possono essere utilizzate nel procedimento penale ?

Sì; Le prove di reato acquisite, nei confronti di un dipendente, mediante videoriprese effettuate con telecamere installate sul luogo di lavoro sono utilizzabili nel procedimento penale, non rientrandosi nella fattispecie del "controllo a distanza" dell’attività dei lavoratori, bensì in quella dei controlli c.d. difensivi, legittimi in quanto finalizzati alla tutela del patrimonio aziendale da condotte illecite  che non riguardano  lo svolgimento di attività lavorativa (Cass. pen., Sez. V, 18/03/2010, n. 20722).