Quali sono i requisiti per non essere considerato fiscalmente residente in Italia?

I requisiti  per non essere più considerati residenti in Italia  e non vedere  quindi assoggetti alla tassazione italiana i propri redditi percepiti all’estero,  sono tre:
1) requisito temporale, rimanere all’estero per la maggior parte del periodo d’imposta ossia più di 183 giorni;
2) iscrizione all’Aire, anagrafe degli italiani residenti all’estero, nella sezione del paese di residenza;
3) non avere centri di interesse in Italia, dove la famiglia rappresenta il fattore più significativo.