Quando va versata l’imposta sostitutiva sul TFR?

L’imposta sostitutiva sulla rivalutazione della quota finanziaria di Tfr va versata in due rate:
• il 16.12 a titolo di acconto (metodo storico o previsionale);
• il 16.02 dell’anno successivo, a titolo di saldo (tenendo conto della quota di rivalutazione effettivamente maturata, a prescindere dal metodo di calcolo dell’acconto, e scomputando quanto già versato a titolo di acconto).