Archivio dei rapporti finanziari, firmato il provvedimento attuativo

Il 25 marzo è stato finalmente firmato il provvedimento che approva le modalità attuative per la “comunicazione integrativa” all’Archivio dei rapporti finanziari, l’obbligo previsto dal 1° gennaio 2012 per gli operatori finanziari di comunicare periodicamente all’Anagrafe tributaria le movimentazioni bancarie necessarie ai controlli fiscali e ogni informazione relativa a tali rapporti (articolo 11, commi 2 e 3, Dl 201/2011). Gli operatori finanziari dovranno trasmettere, con cadenza annuale, oltre ai dati identificativi, il saldo del rapporto dell’anno a cui si riferisce la comunicazione, distinto in saldo iniziale al 1° gennaio e saldo finale al 31 dicembre. La comunicazione integrativa viene effettuata annualmente entro il 20 aprile dell’anno successivo a quello cui si riferiscono le informazioni. I dati relativi al 2011 andranno inviati entro il 31 ottobre 2013, quelli relativi al 2012 entro il 31 marzo 2014.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.