Autotrasportatori, agevolazioni confermate per il 2014

L’Agenzia delle Entrate, con comunicato stampa del 30 maggio scorso, ha annunciato la conferma anche per l’anno 2014 delle agevolazioni fiscali a favore degli autotrasportatori. In particolare, le imprese di autotrasporto di merci, conto terzi e conto proprio, potranno recuperare nel 2014, fino a un massimo di 300 euro per ciascun veicolo, le somme versate nel 2013 come contributo al Servizio sanitario nazionale sui premi di assicurazione per la responsabilità civile, per i danni derivanti dalla circolazione dei veicoli a motore adibiti a trasporto merci di massa complessiva, a pieno carico, non inferiore a 11,5 tonnellate. Il credito potrà essere compensato mediante modello F24 con qualunque altra imposta (Iva, ritenute dipendenti, eccetera), contributo o premio, utilizzando il codice tributo “6793”. E’ confermata, inoltre, anche quest’anno, la deducibilità forfetaria prevista per i trasporti personali dell’imprenditore, nelle stesse misure previste per il 2013.