Beni ai soci: comunicazione entro il 30 ottobre

Entro il prossimo 30 ottobre (trentesimo giorno dal termine di presentazione della dichiarazione dei redditi) i soggetti che esercitano attività d’impresa (sia in forma individuale che collettiva) o, in alternativa, l’impresa concedente il bene, il socio o il familiare dell’imprenditore, devono provvedere alla comunicazione all’Anagrafe Tributaria dei dati dei soci e dei familiari dell’imprenditore che hanno ricevuto in godimento beni dell’impresa, qualora sussista una differenza tra il corrispettivo annuo relativo al godimento del bene ed il valore di mercato del diritto di godimento, con riferimento all’anno 2013. Entro lo stesso termine, deve essere effettuata la comunicazione all’Anagrafe Tributaria dei dati delle persone fisiche soci o familiari dell’imprenditore che hanno concesso all’impresa, nell’anno 2013, finanziamenti o capitalizzazioni per un importo complessivo, per ciascuna tipologia di apporto, pari o superiore a € 3.600,00.