Decreto del Fare: gli imprenditori in difficoltà possono evitare il pignoramento dei beni

Cambiano le norme sulla riscossione con l’obiettivo di venire incontro agli imprenditori in difficoltà. Più facile evitare il pignoramento nel caso dei beni necessari alla produzione, estendendo i limiti già previsti per gli imprenditori privati e i professionisti anche alle società. Ampliate anche le possibilità di procedere alla vendita diretta dei beni pignorati per far fronte alle richieste dei creditori, con l’allungamento dei termini per procedere a questa operazione. Tra le altre novità anche una proroga ulteriore dei termini per la rateizzazione e la decadenza dal piano soltanto nel caso di mancato pagamento di otto rate, e non già di due rate consecutive come attualmente previsto.