Federazione Italiana Giuoco Calcio, rinnovato il protocollo d’intesa con le Entrate

L’Agenzia delle Entrate e la Federazione Italiana Giuoco Calcio hanno rinnovato il protocollo di intesa per i controlli sui conti delle società sportive. L’accordo prevede uno scambio di informazioni necessarie a verificare l’equilibrio finanziario delle società sportive professionistiche e l’acquisizione, da parte dell’Agenzia delle Entrate, di dati utili alle attività di controllo sul rispetto degli obblighi fiscali e contributivi. In particolare, la Federazione trasmetterà all’Amministrazione finanziaria l’elenco nominativo delle società sportive professionistiche e l’Agenzia, poi, consegnerà i risultati derivanti dai controlli effettuati alla Federcalcio. I controlli riguarderanno l’avvenuta presentazione delle dichiarazioni relative al periodo d’imposta 2012 ed i pagamenti delle imposte da esse derivanti. Le Entrate, inoltre, controlleranno i pagamenti Ires, Irap, Iva e le ritenute Irpef riferiti agli anni d’imposta che vanno dal 2007 al 2011, oltre a quelli relativi agli atti divenuti definitivi con cartelle di pagamento notificate entro il 30 aprile 2014. Da quest’anno è previsto, inoltre, il riscontro dell’avvenuto pagamento dell’Iva relativa all’anno d’imposta 2013 risultante dalle dichiarazioni presentate entro il 31 marzo 2014.