Fiscalità internazionale più semplificata

Uno dei punti principali dell’intervento di semplificazione amministrativa perseguita dal Governo riguarda la fiscalità internazionale. Entro mercoledì 10 luglio, è prevista l’approvazione dei modelli di domanda per il rimborso o l’esonero dalle imposte italiane sui redditi corrisposti a soggetti non residenti, oltre che l’approvazione di un modello di attestato di residenza fiscale utilizzabile dai soggetti residenti in Italia per ottenere il rimborso o l’esonero dall’imposta estera. La novità, che interessa sia i soggetti non residenti che operano in Italia sia quelli residenti che operano oltreconfine, si propone di aggiornare la modulistica attuale all’evoluzione registrata a livello internazionale.