Gettito da accertamenti in aumento nel 2014

Sono stati resi noti con il comunicato n. 191 del Ministero dell’economia e delle finanze i dati relativi alle entrate tributarie del primo semestre 2014. Il dato generale ammonta a 194.797 milioni di euro, registrando  un calo dello 0,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.  In particolare calano le imposte dirette dello 4,7% mentre salgono il gettito IVA del 2,6% sia in giugno che in maggio, grazie alle importazioni dai paesi extraeuropei  e l’accisa sui prodotti energetici (+8,7%) . Il dato sulle entrate da accertamento e controllo  conferma  l’andamento favorevole con una crescita del 10,9% (+398 milioni di euro).