Il 5 per mille premia lo sport

L’articolo 45 del Decreto Legge 248/2007 ha inserito nel novero dei possibili destinatari del 5 per mille dell’Irpef 2008 le associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal Coni; di conseguenza, il contribuente potrà ora scegliere tra quattro diversi destinatari del 5 per mille, vale a dire enti della salute, enti del volontariato, enti della ricerca scientifica e dell’università e le associazioni sportive dilettantistiche.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.