Il vero nodo resta la liquidità per i versamenti

In prossimità della scadenza per il versamento delle imposte, uno dei problemi che i contribuenti dovranno affrontare potrebbe essere dato dalla liquidità, una volta verificata la non congruità dei ricavi dichiarati. In tale ipotesi, al contribuente si aprono due vie: adeguarsi, con i conseguenti aggravi economici, oppure non tener conto dei dati di Gerico. L’adeguamento in assenza di liquidità appare arduo; in tal caso il contribuente può avvalersi delle nuove sanzioni ridotte del ravvedimento operoso.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.