Imposta sostitutiva al 10 per cento per i premi di produttività

Secondo quanto contenuto nei commi 146 e 147 dell’articolo 2, del disegno di legge finanziaria 2010, le somme corrisposte ai dipendenti per produttività ed efficienza verranno tassate con l’aliquota del 10 per cento. Tale agevolazione si sostanzia nell’applicazione dell’imposta sostitutiva del 10 per cento al posto dell’Irpef ordinaria e delle addizionali. Lo sconto fiscale potrà essere applicato sulle somme erogate a livello aziendale, per incrementare la produttività, l’innovazione e l’efficienza organizzativa.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.