Lo scudo moltiplica i dubbi RW

La compilazione del quadro RW del modello Unico risulta alquanto complicata, data anche la carenza di istruzioni attualmente sussistenti; risultano assenti anche delle esemplificazioni pratiche in materia. Le istruzioni non stabiliscono quale importo debba essere indicato nel quadro RW; questo vuoto viene colmato dalla prassi consolidata, secondo la quale devono essere indicati i costi storici. Sussistono dubbi circa il valore da indicare nell’ipotesi in cui una transanzione non abbia avuto espressione monetaria (esempio dei conferimenti in società, fusioni e scissioni, etc.).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.