Modello F24 EP, due causali per le visite mediche dell’Inps

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 18/E del 22 marzo scorso, stabilisce che le causali "VMCF" e "VMCS", già in uso con il modello F24, possono ora essere utilizzate anche nel modello F24 EP (enti pubblici) per permettere di versare all’Inps le somme dovute a titolo di rimborso delle visite mediche di controllo, in caso di malattia o infortunio dei lavoratori, e dei relativi solleciti. La risoluzione trae origine dalla convenzione stipulata tra l’Agenzia delle Entrate e l’Inps il 18 giugno 2008, con cui è stato regolato il servizio di riscossione, mediante il modello F24, per il versamento delle somme di pertinenza dell’Istituto.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.