Nuova dilazione debiti tributari, Equitalia pubblica il fac-simile di modello

Il Decreto Milleproroghe, di recente convertito nella legge n. 11/2015, ha previsto una nuova possibilità di accedere ad un piano di rateazione dei debiti tributari per coloro che, alla data del 31.12.2014, sono già decaduti da un precedente piano di rateazione. Il nuovo piano di rateazione può avere un massimo di 72 rate e non è prorogabile: il mancato pagamento di 2 rate, anche non consecutive, determina la decadenza. La riapertura dei termini è stata disposta con una modifica all’art. 11-bis del D.L. n. 66/2014 (decreto Renzi), che aveva già disposto un’analoga possibilità per i contribuenti che erano decaduti da un precedente piano di rateazione al 22.06.2013 e che presentavano richiesta entro il 31.07.2014. Proprio a seguito della novità introdotta dal Decreto Milleproroghe, Equitalia ha pubblicato ieri sul proprio sito un fac-simile di istanza per chiedere la nuova dilazione.