Operazioni straordinarie, l’allineamento conviene

Nella predisposizione della prossima dichiarazione dei redditi, i contribuenti possono optare per il riallineamento delle differenze di valore emergenti da operazioni straordinarie, o mediante l’applicazione dell’articolo 176, comma 2-ter del Tuir, oppure mediante ricorso a quanto dettato dal Decreto Anticrisi in tema di immobilizzazioni immateriali. Con degli esempi numerici, si è riscontrata la convenienza del riallineamento, in quanto il beneficio fiscale risulta superiore all’importo dell’imposta sostitutiva da versare.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.