PEC imprese individuali, chiarimenti da Unioncamere

Unioncamere ha emanato una nota sull’obbligo della PEC per le imprese individuali. In particolare, ha precisato che le ditte individuali che non hanno iscritto il loro indirizzo di Posta Elettronica Certificata entro il 30 giugno 2013 non saranno assoggettate alle sanzioni previste dall’art. 2630 del codice civile (da 103 a 1.032 euro); viene tuttavia sospesa la domanda di iscrizione al Registro fino a 45 giorni, decorsi i quali la domanda di iscrizione al Registro viene respinta.