Service tax, ipotesi di tetto al 6 per mille sui servizi indivisibili

Entro il 15 ottobre dovrà essere perfezionato il decreto legge, collegato alla Legge di Stabilità 2014, con cui il Governo si è impegnato a trovare le risorse per cancellare anche la seconda rata dell'IMU di dicembre e a definire la nuova "service tax", che dovrebbe essere applicabile dal 2014. Secondo le promesse fatte dal Governo e dalla maggioranza, la service tax dovrà garantire una maggiore equità e progressività rispetto all'IMU per famiglie e imprese, assicurare la piena autonomia dei sindaci ed avere un tetto. Per la parte dei servizi indivisibili, in particolare, si sarebbe già pensato al tetto massimo del 6 per mille.