• Senza categoria

Si alla finanziaria da 11,1 miliardi

Ieri il Senato ha dato il via libera senza modifiche alla Finanziaria 2010, senza ricorrere al voto di fiducia. Il documento contiene diverse misure, quali il rifinanziamento del 5 per mille, il patto sulla salute, la Banca del Sud, il taglio delle poltrone degli enti locali e l’incremento del credito d’imposta destinato alle imprese che investono in ricerca e innovazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.