Sospensione termini processuali: ripresa delle normali attività della giustizia amministrativa, civile e tributaria

Parte il conto alla rovescia per la ripresa dei termini processuali relativi alle giurisdizioni ordinarie ed a quelle amministrative, sospesi dal 1° agosto al 15 settembre 2010. Dal 16 settembre riparte, infatti, il computo dei giorni entro i quali contribuenti e l’Amministrazione finanziaria possono agire per rivendicare i rispettivi diritti. La pausa estiva ha determinato un sostanziale allungamento delle scadenze entro le quali le parti in giudizio possono procedere al deposito di atti e documenti, previsti dalle disposizioni che regolano il processo tributario. I termini congelati riprendono, quindi, a decorrere dalla fine del periodo di sospensione, ma nel caso in cui il conto dei giorni dovesse iniziare durante la fase di intervallo, l’inizio dello stesso conto è differito alla fine del periodo di sospensione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.