Stretta sui contratti a progetto

E’ atteso a giorni il testo definitivo con la circolare del Ministero del Lavoro per le ispezioni sui contratti a progetto.
La direttiva prevede, come prima cosa, che gli 007 dei controlli si preoccupino di verificare che il contratto sia formalizzato per iscritto; quindi che il progetto non coincida con l’attività principale dell’impresa, ma sia solo ad essa connesso.
Il compenso deve essere tassativamente legato al risultato presentato nel progetto e non al tempo o durata della prestazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.