• Senza categoria

Tares, dubbi sul calendario della maggiorazione

La Risoluzione n. 9/DF del Dipartimento delle Finanze relativa alla Tares ha sollevato alcuni dubbi. Il documento di prassi, infatti, ha precisato che i Comuni possono anche decidere di far slittare al 2014 l’ultima rata della Tares, prevista per dicembre, ma ha altresì affermato che la maggiorazione statale di 0,30 centesimi a metro quadrato deve comunque essere pagata entro il 16 dicembre. Ciò implica che, se un Comune ha stabilito, come scadenza dell’ultima rata della Tares, il 30 dicembre o i primi mesi del 2014, deve inviare ai contribuenti un altro bollettino a parte per permettere loro di pagare la maggiorazione della Tares entro il 16 dicembre.